ECOPAN, con la sua decennale esperienza e tutta la sua competenza e professionalità, è specializzata in gestione e smaltimento rifiuti Taranto. Si mette al servizio delle aziende che hanno l’obbligo di adeguarsi alle normative ambientali in vigore o che intendono monitorare la qualità ambientale delle proprie attività per ottimizzarne la gestione e prevenire eventi incidentali; in particolare, ECOPAN è in grado di realizzare:

Smaltimento Rifiuti Sanitari e Rifiuti Speciali

ECOPAN svolge attività di smaltimento Rifiuti Speciali e non pericolosi (toner) e Rifiuti Sanitari (COD. CER 180103).

La nostra attività si inquadra nella categoria 8A dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali per “l’intermediazione e commercio rifiuti senza detenzione”. Nella fattispecie ECOPAN provvederà:

  • Alla fornitura di Contenitori omologati secondo la normativa ADR per in trasporto dei rifiuti
  • Al ritiro dei Contenitori sopramenzionati
  • Alla compilazione e vidimazione del formulario di accompagnamento di gestione dei rifiuti

Gestione del ciclo dei rifiuti

ECOPAN, grazie ad una solida esperienza nel settore, provvede in modo completo alla intera gestione del ciclo dei rifiuti.

Il ciclo di vita dei rifiuti è articolato in numerose fasi di gestione (produzione, raccolta, trasporto, trattamento, recupero, smaltimento); l’intero processo è regolamentato in modo inderogabile da normative comunitarie e nazionali. Negli ultimi anni è divenuta, pertanto, imprescindibile da parte di tutti i soggetti coinvolti nel ciclo dei rifiuti una corretta impostazione delle modalità di gestione degli stessi che si concretizzi non soltanto in una salvaguardia da sanzioni penali ed amministrative ma anche in una maggiore efficienza ed economicità delle pratiche aziendali.

ECOPAN provvede alla gestione del ciclo dei rifiuti in modo completo curando le attività di:

  • raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti,
  • gestione del Registro di Carico e Scarico,
  • gestione dei Formulari di Identificazione del Rifiuto,
  • compilazione del Modello Unico di Dichiarazione (MUD)
  • gestione SISTRI (Sistema di Tracciabilità dei rifiuti)

Corsi di Formazione del responsabile Tecnico per la Gestione dei rifiuti

Monitoraggio ambientale

La sempre più stringente normativa in materia ambientale impegna le aziende in modo crescente sia sul fronte dell’adeguamento delle tecnologie e dei processi sia sulle corrette modalità di gestione degli stessi improntate ad una costante attenzione alla qualità delle matrici ambientali su cui l’attività aziendale ha un impatto (acqua, aria, suolo e sottosuolo). Il monitoraggio ambientale, oltre a rispondere alle disposizioni normative, consente all’azienda di tenere costantemente sotto controllo gli aspetti ambientali significativi e realizzare una corretta ed efficace gestione ambientale.

Avvalendosi di qualificati Laboratori di analisi chimico ambientali, ECOPAN è in grado di eseguire, secondo le metodiche ufficiali, campionamenti ed analisi delle acque, delle emissioni in atmosfera, del suolo e del sottosuolo e delle emissioni acustiche oltre ad analisi sui rifiuti prodotti finalizzate alla loro esatta classificazione ed al successivo corretto smaltimento.

Interventi di messa in sicurezza, caratterizzazione, bonifica e il ripristino ambientale dei siti inquinati

La tutela del suolo, del sottosuolo e delle acque superficiali e sotterranee, è una delle priorità ambientali dell’ultimo decennio. Il **Decreto ministeriale N. 471 del 25/10/1999  ha reso operativo il principio fondamentale secondo il quale: “chiunque cagiona, anche accidentalmente, il superamento dei valori limite di accettabilità fissati o ne determina il pericolo concreto e attuale, dovrà provvedere alla realizzazione degli interventi di messa in sicurezza di emergenza, bonifica e ripristino ambientale per eliminare l’inquinamento”.

ECOPAN, avvalendosi di esperti e personale competente in materia, esegue tutte le fasi del processo di bonifica compresa:

  • Caratterizzazione del sito con le connesse attività di indagine geognostica
  • Campionamento ed analisi chimico-fisiche
  • Assistenza tecnica in fase di progettazione di interventi di bonifica
  • Interventi integrati di messa in sicurezza d’emergenza durante le fasi di bonifica aree inquinate
  • Interventi integrati di rimozione rifiuti e manufatti conteneti amianto durante le fasi di bonifica aree inquinate
  • Applicazioni di tecniche di riqualificazione ambientale di aree contaminate da metalli pesanti,PCB…

Autorizzazione Ambientale Integrata (AIA)

La Direttiva96/61/CE del Consiglio del 24 Settembre 1996 sulla prevenzione e riduzione integrate dell’ inquinamento (IPPC) prevede una serie di misure intese ad evitare o ridurre le emissioni, provenienti da attività industriali, nell’aria, nell’acqua, nel suolo, oltre alle misure relative ai rifiuti. L’Italia recepisce la suddetta Direttiva UE e disciplina il rilascio, il rinnovo e il riesame dell’Autorizzazione Integrata Ambientale (AIA) degli impianti esistenti alla data di entrata in vigore del Decreto, nelle attività industriali di cui all’allegato del decreto stesso. ECOPAN supporta l’azienda nella predisposizione della Dichiarazione annuale IPPC e fornisce la necessaria assistenza nella predisposizione, stesura e presentazione della documentazione necessaria ai fini dell’Autorizzazione Integrata Ambientale

VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE (VIA)

La Procedura di Valutazione di Impatto Ambientale (VIA) rappresenta il procedimento tecnico amministrativo per l’autorizzazione delle opere e degli impianti consistente in una valutazione degli effetti diretti ed indiretti di un progetto e delle sue principali alternative sull’uomo, sulla fauna, sulla flora, sul suolo, sulle acque di superficie e sotterranee, sull’aria, sul clima, sul paesaggio e sull’interazione dei suddetti fattori, nonché sui beni materiali e sul patrimonio culturale, sociale ed ambientale. ECOPAN, avvalendosi della collaborazione tecnica di qualificati ingegneri ambientali, è in grado di analizzare ogni aspetto richiesto dalla disciplina VIA, con rilievi ed analisi, valutazioni necessarie e stesura dell’elaborato tecnico.

Studi di LCA (life cycle asessment – UNI EN ISO14044:2006)

Aggiornamento normativo

La complessità e la varietà della legislazione vigente in campo ambientale richiede all’azienda un impegno quotidiano per il costante aggiornamento in merito a:

  • normative e regolamenti comunitari, nazionali e locali,
  • giurisprudenza in materia ambientale,
  • adempimenti prossimi alla scadenza,
  • finanziamenti a vantaggio di progetti ed interventi di miglioramento ambientale,
  • corsi e momenti di formazione,
  • eventi e manifestazioni,
  • news ed accadimenti di interesse ambientale.

ECOPAN, attraverso un costante ed attento studio della normativa in materia, supporta le aziende fornendo un’informativa particolareggiata e mirata per ciascun settore di attività, anche tramite l’ invio di una newsletter periodica.